L'Abbadia

In quello che oggi è l'ospedale militare, una volta sorgevano la chiesa e il convento dei Ss. Naborre e Felice. Si trovavano fuori dalla cerchia di mura di selenite, e secondo la tradizione, la chiesa, risalente addirittura al 270 d.C, fu la prima cattedrale di Bologna. La cripta fu costruita dai monaci benedettini nella riedificazione del XII secolo. Nel costruirla furono impiegati vari materiali fra cui delle colonne marmoree e cinque capitelli dei secoli XIII e IX. All'interno dell'attuale ospedale vi è un chiostro a doppio ordine di loggiati del secolo XV. Il campanile esterno è del XIV secolo.