PALAZZO GHISILARDI-FAVA

 In via Manzonisi trova il Palazzo Ghisilardi Fava, che venne costruito nel 1484 e finito nel 1491. La sua corte, in comune a Casa Conoscenti, nasconde un'importante testimonianza: la cerchia di mura di selenite. Essa è appunto stata sotterrata dalla costruzione, ma l'alto dislivello del terreno, dimostra l'esistenza della cerchia. Il palazzo attualmente ospita il Museo Civico Medievale. Il museo, è uno dei più ricchi di Bologna con i suoi 350 reperti. Il palazzo è chiaramente un gioiello del periodo Bentivolesco, frutto di canoni di ricerca edilizia operata dalle Signorie. Un esempio sono la luce degli archi del porticato sopra la strada, le bifore e l'adorno cornicione.

Il palazzo fu commissionato da Bartolomeo Ghisilardi e venne realizzato da Zilio Montanari. I Fava abitavano in Via Indipendenza ed era di loro possesso la Chiesa della Madonna di Galliera, la cui costruzione è attribuita ad Antonio Morandi. All'interno del palazzo c'è anche una Casa Torre chiamata "Torre dei Conoscenti".