LA FORZA DI CORIOLIS

In natura si distinguono due tipi di forze: le forze fondamentali e quelle apparenti. Le forze fondamentali sono dovute alle proprietà dei corpi, e queste forze sono presenti sempre. La più conosciuta è la forza di gravità che tende ad attirare un oggetto verso il centro della terra. Viceversa le forze apparenti sono quelle forze che compaiono solo quando l'oggetto è in moto curvo. L'esempio tipico è la forza centrifuga che tende a spingere gli oggetti verso la parte opposta alla curvatura. La forza di coriolis è un'altra forza apparente e si manifesta perchè la terra gira su se stessa da ovest verso est. Questa forza tende a spostare un oggetto in movimento sulla superficie terrestre verso una direzione perpendicolare alla sua velocità, quindi a deviare quell'oggetto verso destra (o verso sinistra). I venti freddi del nord, mentre scendono verso l'equatore, sono deviati verso sud-ovest. Quindi, quando le due correnti s'incontrano, in genere alle latitudini dell'Europa, si creano vortici detti cicloni. Inoltre la forza di coriolis è di grande importanza in metereologia perchè è responsabile delle condizioni atmosferiche della terra.