Classe VF anno scolastico 1996/97

BASTELLI  ANNALISA :"Non si paga mai un prezzo troppo alto per un'emozione" (O.WILDE)...non si paga mai troppo per un Monet, un Degas e un Renoir.

CIAMARONI  MARCO :"Io vivo sempre insieme ai miei capelli" (N.FABI)  ...macchiati con Fattori, Lega e Signorini.

CRISTOFORI STEFANO :"Non c'è niente di più grande del mio io" ...e di Corbusier.

DALL'OLIO  MAURO :"Pupus in fabula" ...et lupus in Cezanne.

D'AMBRA  GIAMPAOLO :"Ogni giorno il leone e la gazzella si svegliano sapendo che ognuno dovrà correre più veloce dell'altro. Non importa essere leone o gazzella... tu comincia a correre"(PROVERBIO AFRICANO) ...e Wright a costruire.

DONINI  MATTEO :"Se chi "rompe" paga, i professori mi sono debitori a vita"  "Pericolo Peruzzi non va" ...ma il Realismo si!.

LENZI  BARBARA :"Innanzi tutto dì a te stesso chi vuoi essere: poi fa' ogni cosa di conseguenza" (EPITETO) ...seguendo l'Astrattismo.

MANGANARO  DARIO :"Puoi anche svegliarti all'alba al mattino ma il destino si è  svegliato un'ora prima di te" (PROVERBIO INDIANO) ...e il   Cubismo anche.  

MARCUCCI  BEATRICE :"Viviamo strani giorni" Si certo!!!!!!!! E le esperienze  metafisiche?...

MONTERMINI  MARCO :"La mia pittura è in realtà un esame di coscienza e un tentativo di comprendere i miei rapporti con l'esistenza".(E.MUNCH)

ORLANDI  FRANCESCA :"Definire significa limitare" (O.WILDE) ...Van Gogh e Chagall   vanno oltre ogni limite...

PELLONI  SIMONE :"Nato stanco" ...ma i Fauves no.

PINELLI  MARCO :"...che insopportabile tensione speriamo che duri" (O.WILDE) ...come un paesaggio di G.Morandi.

PINI ANDREA  :                   "Give peace a chance" (J.LENNON) ...and look at Futurism.

STAGNI  ALESSANDRO :"Amare se stessi è l'inizio di un idillio lungo tutta una vita"  (O.WILDE) ... lungo le sinuosità dell'Art Nouveau.                                                                                                                                                                   

TAGLIAVINI  MARCO :"Felice il popolo che non ha bisogno di eroi!" (B.BRECHT) ...  gli  anni '30  ne hanno avuto bisogno, (sigh!). 
 "Inter e Pooh forever and ever "

TASSI SIMONA :"Mio malgrado l'infinito mi tormenta" (DE MUSSET) ...anche il Surrealismo.

TOSSANI  MIRKO :"Chi vuol esser lieto sia, di doman non c'è certezza" (LORENZO IL  MAGNIFICO) ...punti fermi non ne abbiamo.............Puntinisti sì.

VERONESI FRANCESCO :"Il mondo è fatto a scale, chi le scende e chi le sale"  (PROVERBIO)... Nervi e Michelucci le san fare.

FABRIZIO ZEDDA:"La vita non deve essere un romanzo impostoci, bensì un romanzo fatto  da noi" (NOVALIS) ...Manet seguì questo consiglio.

  Testi Consultati