Decadentismo: corrente culturale, che si manifesta dapprima e soprattutto in Francia, la quale, per evadere dalla materialità volgare della realtà, si rifugia in un mondo intimo e raffinato, in un mondo fatto di sogni e immaginazione,svincolato dalle leggi rigorose della ragione, libero come la musica, un mondo intellettuale, quale sembrava essere stato non quello delle età classiche ma delle età di decadenza.