Vincent Van Gogh

Vita

Vincent Van Gogh nacque nel 1853 a Groot Zundert, in Olanda e morì suicida in Francia nel 1890. Il percorso di Van Gogh per diventare un artista fu tortuoso, spesso problematico.Dopo un corso di teologia e un breve periodo in cui fu missionario in una tetra zona mineraria del Belgio, si trasferì a Parigi per seguire la nuova arte che stava fiorendo in Europa alla fine dell'800. La sua natura irrequieta e i suoi ideali spesso ossessivi lo indussero a spostarsi nella Francia del sud, dove avrebbe voluto fondare, insieme all'amico Gauguin, una "scuola del meridione". Proprio ad Arles e a Saint -Remy, Vincent si trasformò in un pittore di straordinaria potenza creativa facendo  un uso estremamente personale del colore e della prospettiva.Van Gogh fu autodidatta e dipinse per una sua necessità interiore.