Gli iconoclasti
Il soggetto storico calato in una sorta di "presa diretta" carica di sentimenti attivi, definita da un dipingere saldo di contrasti luce-ombra e di forti partiture narrative, appariva ricercato sui metri di una sensibilità assolutamente contemporanea, a cui Morelli aggiungeva una scioltezza di pennellata e di risalti luminosi di una nobilissima origine secentesca napoletana.