Silvestro Lega

Vita

Silvestro Lega nasce a Modigliana (Fo) nel 1826 e muore a Firenze nel 1895. Frequenta l' Accademia di Firenze e aderisce all' istanza Macchiaiola nel 1860. La poetica macchiaiola è evidente soprattutto nei dipinti çon paesaggi, mentre in un primo tempo le immagini con scene di vita quotidiana mantennero elementi riconducibili all' educazione purista. Non ebbe grande riscontro mentre era in vita e condusse un' esistenza travagliata e misera, in cui fu fondamentale l' aiuto di alcune famiglie che lo sostennero e ospitarono.