Bayeux ha mantenuto intatto nel tempo il  suo carattere originariodi importante città storica, anche grazie al fatto di essere uscita pressochè indenne dalla seconda guerra mondiale, conservando così tutte le sue attrattive architettoniche e artistiche.
E'  famosa soprattutto per la sua imponente cattedrale (fatta costruire da Oddone di Conteville) e per il prezioso arazzo, (detto anche "della regina Matilde" dal nome della regina, moglie di Guglielmo) che, originariamente tessuto come ornamento per la cattedrale, è oggi esposto nel Centre Guillaume le Conquérant, in Rue Nesmond.

la città di Bayeux com'è raffigurata nell'arazzo