Bioetica e convivenza civile. I risultati di una ricerca

a cura di Andrea Porcarelli

Bologna 2004

I "temi caldi" del dibattito bioetico rimbalzano quotidianamente sui mezzi di comunicazione di massa, stimolando interesse e curiosità. Si tratta di argomenti importanti anche per il mondo della scuola, sia perché questa è nativamente attenta alla contemporaneità, di cui offre chiavi per un'interpretazione critica e consapevole, sia perché le questioni bioetiche hanno in sé un interesse intrinseco per chi si occupa di educazione e istruzione. Ragionare sulla vita, sulla salute, sull'ambiente e sulle modalità della loro tutela, infatti, è un compito di importanza cruciale, ma non sempre è facile individuare gli spazi, i tempi e le modalità con cui impostare attività educative ben strutturate ed efficaci. La ricerca effettuata dall'IRRE Emilia Romagna (di cui il testo bioetica.pdf di 901 KB, disponibile su questo sito, presenta i dati) può offrire utili punti di riferimento alle scuole e agli insegnanti.

Andrea Porcarelli                 

Struttura del testo:

Preleva l'intero testo in formato .pdf di 901 KB, leggibile con Adobe Acrobat Reader.