Humanitas

Un tema che traspare in filigrana nella "Nascita di Venere" è quello platonico della nascita dell'"Humanitas", generata dalla natura con i suoi quattro elementi e dall'unione dello spirito con la materia. La nudità della dea non è affatto una pagana esaltazione della bellezza muliebre, ma significa purezza, semplicità, beltà disadorna dell'anima; in linea del resto con le valenze spirituali di cui la figura divina si era venuta caricando nel lungo cammino dell'allegoria medievale.