GIAPPONESE

Il giapponese non appartiene al medesimo ceppo linguistico del cinese,  ma ne ha tuttavia adottato i segni per la scrittura. Un testo giapponese contemporaneo ha un carattere composito: in esso figurano sia "kanji" (ideogrammi cinesi), sia "hiragana e katakana" (due alfabeti a base sillabica di 50 segni ciascuno). Durante la scuola dell'obbligo i bambini giapponesi imparano a scrivere circa 1850 ideogrammi. Il giapponese viene scritto in colonne verticali, da destra verso sinistra, con pennello e inchiostro.