Andrea Golinelli, 1a E

Scrivo un po' per piacere e un po' per obbligo, a scuola, a casa e in situazioni diverse. Scrivo certe volte bene e certe altre male. Scrivo sui quaderni e sul diario, quasi sempre in corsivo, con la matita, la biro e il pennarello. Scrivo per la prof., per i miei genitori e, qualche volta, per i miei amici. La prima parola che ho scritto è stata il mio nome: Andrea.