valen Valentina Pagliarulo, 1a D

Io ho imparato a scrivere il mio nome a 3 anni circa, ma prima dovetti imparare a scriver molto bene i nomi dei miei genitori che già all' inizio delle elmentari sapevo scrivere perfettamente. Quando ero piccola riuscivo appena a dire il mio nome e scrivevo solamente le iniziali, perché impugnavo male la biro, ci calcavo troppo. Facevo molte linee, che per me avevano un significato, invece per le mie maestre erano solo degli schizzi. (...) Al terzo anno della materna vollero farci scrivere in corsivo. Io non ero brava, ma piano piano facevo dei progressi. Alle elementari, le maestre mi facevano paura. (...) Per un po' non mi sentii a mio agio, ma dopo incominciai a non essere cosi' paurosa.