Distribuzione delle  scritture più diffuse  nel  mondo attuale.

Come si può vedere l'alfabeto latino è il più diffuso su tutta la terra. Furono i Romani a portarlo, insieme alla loro lingua e alla loro civiltà, in buona parte del Vecchio continente. L'incontestabile odierna supremazia dell'alfabeto latino è dovuta anche alle sue doti di chiarezza, praticità e scorrevolezza, ma se Carlo Martello non avesse fermato gli Arabi a Poitiers, forse, caro lettore, i caratteri che hai sotto gli occhi, sarebbero quelli arabi, anzichè questi romani.