Scrittura e pubblicità

Le parole hanno un significato, un suono e un aspetto fisico. Cambiando l'aspetto fisico di una parola, scrivendola per esempio con caratteri tipografici diversi, si può modificare in parte il suo significato e il suo suono. Il messaggio pubblicitario, sulla carta stampata, si affida spesso, per avere maggior efficacia, alla commistione e all'integrazione tra codice linguistico e codice visivo; a volte basta uno scarto dalla linearità perchè si crei una corrispondenza tra la forma grafica della parola e il suo contenuto semantico.