Breve storia della scrittura

Trentamila anni fa gli uomini raccontavano già storie con disegni, pitture e simboli. E ci sono culture in cui pratiche molto lontane dalla scrittura costituiscono, però, sistemi coerenti di simboli. Ma la scrittura propriamente detta apparve solo dal momento in cui si costituì un insieme organizzato di segni o di simboli, attraverso i quali fu possibile materializzare e fissare con chiarezza ogni pensiero, sentimento, emozione. Un sistema di questo genere non si elaborò in un giorno. La storia della scrittura è una storia lunga, lenta e complessa che ebbe inizio quando l'uomo, abbandonata la vita nomade e imparata l'agricoltura, con la proprietà e con gli scambi, avvertì il bisogno di contare, registrare, scrivere. Imparare a scrivere non volle dire, però, abbandonare per sempre forme di comunicazione miste in cui codice figurativo e codice linguistico coesistono e talora si fondono in un uso espressivo e integrato della lingua scritta.