Donato Tommasi, 1a E

La prima parola che ho scritto è stata il mio nome, poi ho scritto i nomi dei miei genitori. Quando ero piccolo volevo imparare a scrivere, ma adesso trovo che è un po' scocciante scrivere, anche se tutti dicono che è importante. Scrivo sul diario perchè lo dicono i prof., e a volte mi capita anche di scrivere qualcosa di "topsecret". (...) So scrivere in due modi: in corsivo e in stampatello.