[Previous] [Top] [Next]

GLI EGIZI

L'antica civiltà egiziana è durata circa dal 3.000 al 500 a.C. senza vedere il succedersi di guerre e l'avvicendarsi di dominazioni mantenendo per questo quasi intatte le sue tradizioni. La concezione che la vera vita è quella dopo la morte fa sì che gli egiziani diano più importanza alle città dei morti che a quelle dei vivi. Esse vengono costruite per durare secoli e secoli e per questo si usa un materiale resistente come la pietra, impiegato, ad esempio, nella costruzione delle piramidi.
Per le case dei vivi il materiale dominante è anche in Egitto il mattone.


menu