Le tecniche di lavorazione

Nell' Eta' neolitica si rivestivano di argilla recipienti di cuoio, zucche vuote borse di tela .

L'invenzione della ruota venne applicata alla lavorazione dell'argilla, per cui presso gli Antichi imperi (Egiziani, Babilonesi, Cretesi, Greci) si ritrovano vasi anfore e piatti.

I Romani furono i primi a cuocere i mattoni nelle fornaci. Nel Medioevo, con l'introduzione della ruota a pedale, si ha la produzione di una terraglia tenera.

Nel Tardo Medioevo compare l'uso di mattonelle intarsiate.

Le tecniche e le fasi di lavorazione sono varie e sono cambiate nel corso del tempo.