Che cosa è la ceramica
Le ceramiche sono prodotti fragili, ma duri e resistenti nel tempo; con il termine "ceramica", debbono intendersi tutti quei manufatti, composti di sostanze inorganiche, foggiati a freddo e consolidati a caldo.

A seconda dei diversi materiali e dei diversi procedimenti si hanno moltissimi tipi di ceramiche aventi caratteristiche chimico-fisiche diverse.


Le materie prime della ceramica

Concorrono alla realizzazione della ceramica :

l' argilla , l'acqua e il fuoco. L'argilla si trova allo stato solido nelle cave d'argilla e allo stato fluido nel letto dei fiumi. L'acqua serve per rendere l'argilla malleabile e plastica. Il fuoco viene incamerato nel forno nel quale viene cotto il prodotto grezzo, cioè senza  rivestimento.