Prima lezione

Lettura dell'opera d'arte; visualizzazione di un oggetto trecentesco del museo. Estrapolazione di un particolare iconografico o formale per realizzare liberamente una composizione di ceramica.

Nella prima lezione al Museo delle ceramiche di Faenza la coordinatrice ha preso alcuni oggetti del trecento, li ha posti sul tavolo davanti a noi e ci ha fatto osservare i motivi e le forme. Dopo averli osservati ognuno di noi ha scelto il tipo di argilla che voleva, bianca, rossa o normale. Si potevano realizzare dei pannelli o delle forme a tutto tondo. Alcuni hanno scelto una decorazione e dopo averla riprodotta varie volte, anche usando un modulo, hanno creato delle composizioni asimmetriche su sfoglie di argilla. Infine hanno colorato le varie decorazioni usando i seguenti colori: bianco, marrone, verde chiaro, verde scuro e nero. Altri, invece, hanno scelto una parte di boccale interpretato e decorato con motivi del 300. Infine tutto é stato colorato .