Sala proiezioni

(Immagini e ricostruzioni virtuali del mondo antico)


Questa sala potrebbe essere ricchissima di contenuti. Il carattere multimediale della rete ha favorito la presenza in essa di una grande quantità di immagini relative al mondo antico: il che è ulteriormente spiegabile con il fatto che di immagini si sostanziano sia i siti dedicati alle letterature, sia quelli che hanno a che fare con l'archeologia e che sono assai numerosi, sia infine quelli relativi alla storia dell'arte e ai musei, reali o virtuali che siano. Ci limitiamo, qui più che altrove, ad una ridottissima esemplificazione.

Nel sito denominato Period and Style for Designers si trova una ricca collezione di immagini di monumenti architettonici romani con indicazione cronologica e con qualche riferimento alle tecniche costruttive.

I Campi Flegrei: un bell'itinerario archeologico virtuale in questa zona della Campania, ricco di immagini e di testi: una vera e propria guida on line per turisti seri e motivati.

POMPEII FORUM PROJECT: un sostanzioso progetto dell'Università della Virginia, che sfrutta a fondo tutte le potenzialità del mezzo. Si può partire da una pianta del foro di Pompei sulla quale sono segnati alcuni dei monumenti principali. La pianta è “sensibile”, poiché cliccando su uno dei punti contrassegnati da un numero si accede ad una pianta in scala maggiore del monumento individuato da quel numero. Su questa sono presenti una o più macchine fotografiche, che consentono di vedere un'immagine di quanto del monumento si può osservare dal punto in cui è collocata la macchina stessa. Sono inoltre presenti una o più icone di un pedone, che consentono di muoversi dal monumento nel quale in quel momento ci si trova alle sue immediate vicinanze.

La Casa romana: un'esposizione divulgativa di buon livello della struttura di una casa romana di tipo pompeiano, corredata di una ricostruzione assonometrica e di una pianta “sensibile” dalla quale si accede ad immagini o piante più particolareggiate dei singoli ambienti.

Il Teatro antico: un'altra bella iniziativa del Department of Classics dell'Università di Saskatchewan. Raccoglie una serie di immagini relative al teatro antico, greco e romano: sono fotografie di edifici teatrali, ricostruzioni del teatro di Dioniso ad Atene (curate da Didaskalia), rinvii a riproduzioni di decorazioni vascolari, musive o pittoriche attinenti ad argomenti teatrali.

Présentation du Plan de Rome dell'Università di Caen. Costruito in maniera analoga al Pompeii Forum Project, consente, partendo da una mappa sensibile della città di Roma, di vedere la ricostruzione di molti monumenti celebri o di leggerne una descrizione testuale. Le ricostruzioni sembrano non solo particolarmente suggestive, ma anche archeologicamente fondate ed attendibili e sono corredate da una bibliografia.

[Pagina precedente] [Pagina iniziale] [Pagina seguente]