Esame iconografico

E' il particolare di un dipinto della tomba di Gioserkaraseneb ad Abd-el-Gurnah.Risale al- l'epoca di Thutmose IV (1416-1408 a.c).

Il dipinto raffigura l'arpista, insieme ad un altro gruppo di musicisti, danzatrici, cantanti allietano gli invitati al banchetto dei defunti.

E' raffigurata una giovane arpista, vestita con un lungo abito bianco che termina alle caviglie e da un telo giallo con sfumature arancioni. L'acconciatura é ornata da una ghirlanda di petali di loto e da un cono di unguento profumato. La musicista é abbellita da cinque bracciali d'oro, ove sono incastonate diverse pietre preziose (corniola, lapislazzuli, turchese) e da una grossa collana, anch'essa del prezioso metallo.

L'arpa, posta innanzi a lei, é di legno e abbellita nella metà inferiore con piccole decorazioni rossastre in uno sfondo ocra.

Il gruppo si può dividere in due parti: una occupata dall'arpa ed un'altra occupata dalla giovane donna. La suonatrice raggiunge l'altezza del dipinto, mentre l'arpa arriva all'incirca alla fronte di quest'ultima.