Coclusioni


L'immagine appartiene alla parete meridionale della cella funeraria della tomba del faraone Tuthankhamon a Tebe. Risale al 1340 a.C. circa ed appartiene alla XVIII dinastia.

Il faraone è raffigurato tra la dea del cielo Hathor e il dio dell'imbalsamazione e dei morti Anubi.

L'opera realizzata in onore del faraone per celebrare il suo passaggio all'altra vita rientra nei tipici canoni dell'arte egizia: la testa di profilo, l'occhio di fronte, il tronco di fronte in modo che le braccia possano ambedue compiere un movimento. Le gambe, in posizione di marcia, sono nuovamente viste di fianco.