Esame iconologico

SOGGETTO E SIGNIFICATO:

Il rilievo della mastaba di Ptahhotep rappresenta il defunto che indossa la pelle di pantera sacerdotale, seduto davanti alla tavola delle offerte, porge la mano destra verso la mensa a prendere possesso dell'offerta concessagli per privilegio reale.

L'immagine in cui il defunto prende possesso dell'offerta rituale, insieme agli altri temi come i momenti dei funerali o i portatori di offerte, è presente nelle mastabe dell'antico regno ed è spesso collocata sull'architrave della falsa porta o edicola contenente la statua con funzione sostitutiva del defunto stesso. Come si può vedere nelle mastabe: di Ika e della moglie Imerit; di Iteti della VI dinastia e nella tomba di Hesira della III dinastia.

                                                                                    

Mastaba di Ika e della moglie Imeret             Tomba di Hesira                  Mastaba di Iteti

Le scene connesse al rituale in un primo tempo (III dinastia inizi IV) erano limitate all'edicola, in seguito si estendono alle pareti della cappella con sfilate di portatori e portatrici di offerte, in fine si amplia e si ingrandisce lo spazio dedicato a queste pitture. Le varie scene si svolgono con un'ordine preciso in rapporto al luogo di culto dove si riassume il motivo dell'offerta resa possibile dalla concessione regia di una rendita in favore del defunto.