Un leggiadro signore di nome Olio viveva in un paesino con le case tutte bianche, abbarbicate a un'altissima montagna, insieme alla sua adorata metà, di nome Francesca.