SMS Salvo d'Acquisto - Bologna

Educazione al sentimento

salvo@salvonet.bo.cnr.it - Via della Beverara 188 - Bologna - tel. 051 634 37 00 fax 051 634 24 68

Insegnante referente

Donatella Pannacci

Progetto in corso

Titolo: "Educazione al Sentimento"

Contenuto

Il lavoro si sviluppa come analisi sentimentale, rivolta in più direzioni:

- personale, in una fase di età in cui le relazioni affettive si presentano come indifferibilmente urgenti (utilizzo della "Carte du Tendre"***, esperienze di Scrittura Creativa, discussioni di gruppo)

- storica (la cultura "Preziosa" della "Centralità Sentimentale", le storie di vita e la produzione letteraria di alcune autrici di grande rilievo, che di tale cultura furono autorevoli rappresentanti; informazione storica e culturale; analisi di brani letterari)

- letteraria (l'analisi sentimentale attraverso autori, autrici, testi della propria produzione nazionale; l'analisi sentimentale attraverso la collazione di biografie e testi provenienti da letterature nazionali diverse; informazione storica e culturale; analisi di brani letterari).

Come è nata l'idea

L'idea è nata da un'esperienza di Scrittura Creativa organizzata dalla prof. Donatella Pannacci, ed attuata nel corso dell'anno scolastico 1995/96. In questo caso, non è stata effettuata la ricognizione all'interno delle letterature nazionali.

Partner

Partner italiano: I.T.C. "Rosa Luxemburg". Ha applicato, in parallelo alla Scuola Media, la proposta originaria in una sua classe (anno sc. 1995/96), come forma di Continuità Didattica.

- Partners stranieri: sono stati inviati fax di proposta a molte scuole.

- L'I.T.C. "Rosa Luxemburg" e la Sovrintendenza Scolastica Regionale dell'Emilia-Romagna hanno collaborato a tale ricerca.

- Abbiamo incontrato i nostri partners, organizzando un incontro operativo, che si è tenuto a Bologna, a metà Novembre ('96).

Come avviene la comunicazione

- La comunicazione avviene mediante fax e telefono.

Come è stato (o sarà) raccolto il prodotto

Come è stato (o sarà) raccolto e divulgato il prodotto finale del progetto

La documentazione avverrà: mediante video (è già stato ripreso l'incontro con i partners), mediante raccolta dei prodotti dei ragazzi e delle ragazze.

La "Carte du Tendre" consiste in una carte paesaggistica e sentimentale al tempo stesso. Ogni suo elemento fisico, infatti, costituisce contemporaneamente una tappa del possibile percorso per giungere all'amore, o per perderlo completamente.

Essa è stata fatta disegnare, nel 1654, dalla celebre "Preziosa" parigina Madeleine de Scudéry, perché illustrasse, con la forza dell'evidenza, la complessità del mondo sentimentale (v. Madeleine de Scudéry - "Clélie, histoire romaine" vol. I - Parigi 1654).