stelle ITC L. Tanari

WEB for schools

e-mail: isttanar@iperbole.bologna.it

Web for Schools: http://wfs.vub.ac.be/index.html


Dati anagrafici della scuola:

ITC L. Tanari - Via Marchetti 22 - Bologna

ITC E. Mattei - Via Rimembranze - S.Lazzaro di Savena (BO)

ITIS O.Belluzzi - Via Cassini 3 - Bologna

Nomi dei docenti

a cui riferirsi per informazioni:

Alessandro Borgia (Mattei)

Lucia Cenacchi (Beluzzi)

Roberto Dovesi (Tanari)

Come è nata l'idea:

Attraverso una comunicazione trovata su Kidslink

Descrizione del progetto:

Il progetto Web for Schools è stato finanziato dal programma ESPRIT dell'Unione Europea.

Il progetto intende contribuire alla creazione della cosiddetta Società dell'Informazione. Information Society non significa solamente la disponibilità di attrezzature ed infrastrutture come Internet, ma la presenza di persone che vivono in una società in continuo cambiamento, capaci di sfruttare le tecnologie a proprio beneficio. La scuola è un ottimo punto di partenza.

Web for Schools intende contribuire alla formazione in Europa di insegnanti e studenti con le conoscenze, le competenze tecniche e le attrezzature tali da essere in grado di collaborare per produrre materiale educativo elettronico.

Il progetto coinvolge 150 scuole europee, di cui 17 italiane.

Nei mesi di aprile e maggio 1996 si sono svolti incontri di formazione per insegnanti a livello nazionale. In questi seminari sono state fornite informazioni relative agli strumenti disponibili in Internet per comunicare e rendere disponibile materiale. È stata inoltre l'occasione per instaurare relazioni tra scuole diverse per ideare progetti comuni e iniziare il lavoro.

Le attività sono proseguite presso le singole scuole e le comunicazioni avvenute attraverso posta elettronica.

Il 5 e 6 luglio 1996 si è poi svolto un incontro presso la Vrije Universiteit di Bruxelles a cui hanno partecipato uno o due insegnanti per ognuna delle 150 scuole coinvolte. Durante queste giornate si ha avuto modo sia di approfondire le conoscenze tecniche, sia di scambiare idee e proposte di collaborazioni tra insegnanti di tutta Europa.

Dal 27 al 29 ottobre 1996 ha avuto luogo un incontro a Dublino per presentare i risultati del progetto e pensare al futuro.

E' intenzione degli organizzatori e di molti partecipanti fare in modo che la conoscenza e le collaborazioni tra insegnanti italiani ed europei confluiscano all'interno dei programmi COMENIUS.

Sono state realizzate un centinaio di risorse educative pensate e create dalle scuole e disponibili in rete, cioè consultabili da tutto il mondo. Si possono trovare, insieme a tutte le informazioni relative al progetto Web for Schools, alle scuole e agli insegnanti che vi partecipano, all'indirizzo

http://wfs.vub.ac.be/index.html