I TEMPI DEL ROMANZO


Nelle lettere di Walton alla sorella troviamo i primi riferimenti ad una data.
-11 dicembre 17..
-28 marzo 17..
-7 luglio 17..
-5 agosto 17..
-13 agosto 17..
-19 agosto 17..

Altri riferimenti:
Frankenstein č un ragazzo che vive a Ginevra; ha 17 anni quando parte per Ingolstad per ampliare le sue conoscenze.
A distanza di qualche mese si iscrive all'universitą; dopo 2 anni di studio si dedica alla costruzione di un automa che lo impegnerą per altri 2 anni, al termine dei quali tornerą a Ginevra per la morte improvvisa di suo fratello. (riferimento al 18 marzo 17.. --> lettera mandata da Victor a Elisabeth).
Dopo qualche mese parte per una gita rilassante a Chamonix, dove incontra casualmente il mostro, che inizia a raccontare la sua storia riferendosi ad avvenimenti risalenti a circa due anni prima.
Dopo pochi giorni Frankenstein torna a Ginevra dove rimane molte settimane prima di partire nuovamente per l'Inghilterra al fine di accontentare le richieste del mostro.
Egli stabilisce che rimarrą in viaggio per circa due anni e al suo ritorno si sposerą con sua cugina Elisabeth.
La prima tappa del viaggio č l'Olanda dove Victor e Clerval passano qualche tempo. La tappa successiva č Londra dove i due amici si fermano per alcuni mesi; il 27 di marzo ripartono arrivando ad Oxford. Passano due mesi nel Cumberland e nel Westmoreland, una settimana a Edimburgo; Victor poi decide di proseguire il suo viaggio per la Scozia da solo (prevede di rimanere nelle isole Orcadi per circa due mesi). Dopo aver gettato in mare i pezzi della seconda creatura che avrebbe dovuto creare per il mostro, si addormenta su una barca; approdato in seguito ad una tempesta sulle coste dell'Irlanda, viene imprigionato e rimane sul punto di morte per tre mesi.
Il 18 maggio 17.. Victor Frankenstein riceve una lettera da Elisabeth; il 25 maggio 17.. ritorna col padre a Ginevra dove dopo 10 giorni si sposa con la cugina. Dopo la tragica notte di nozze iniziano i vagabondaggi di Victor per il mondo che cesseranno solo al termine della sua vita.

IL FLASH-BACK

Il romanzo segue inizialmente una linea temporale continua, Walton,il capitano di una nave, racconta tramite lettere alla sorella le sue avventure.Un giorno aiuta un uomo, Vittorio Frankenstein, trovato in fin di vita sui ghiacci del polo nord.
Quest'ultimo inizia a raccontare la sua vita partendo da avvenimenti passati (qui troviamo il primo FLASH-BACK), descrivendo il viaggio ad Ingolstad, il suo progetto, il ritorno a Ginevra e i terribili lutti.
Quando Frankenstein, arrivato a Chamonix, incontra il mostro (frutto della sua creazione) che comincia a raccontare la sua storia riferendosi ad avvenimenti risalenti a circa 2 anni prima, troviamo un secondo FLASH-BACK. Dopo la promessa non mantenuta, inizia l'inseguimento tra la creatura e il suo creatore; arrivato al polo nord in condizioni di salute pessime, Vittorio viene aiutato e raccolto dalla nave di Walton (ritorno alla prima parte del libro) sulla quale concluderą il suo vagare per il mondo e morirą.