Procedura d'istallazione

Per installarle l'ipertesto prelevato dalla rete sui dischi rigidi del tuo laboratorio dovrai creare un dischetto d'installazione per ciascun file prelevato dalla rete. Per crearlo:

In questo modo avrai creato un disco d'installazione per ogni file prelevato dalla rete. Serviti del (o dei) dischetto d'installazione cosi' ricavato per installare l'ipertesto sul disco rigido di quante macchine del tuo laboratorio vorrai.

L'installazione dell'ipertesto sul tuo disco rigido deve sepre avvenire dal dischetto, non direttamente dalle directory provvisorie nelle quali hai salvato i files prelevati dalla rete.

Per farlo:

La procedura e' automatica anche se l'ipertesto occupa piu' di un disco d'installazione. Nel caso di dischi multipli ti sara' richiesto d'infilare successivamente e nel giusto ordine tutti i dischetti d'installazione che ti sei costruito precedentemente.


Riepilogando:

La procedura d'istallazione automatica crea una directory per ciascun ipertesto e vi decomprime i file contenuti nei dischetti d'installazione


This page is maintained by Alessandro C. Candeli (candeli@arci01.bo.cnr.it) using HTML Author. Last modified on 017/03/96.