Perche' l'ipertesto

La necessita' di razionalizzare il lavoro prodotto circoscrivendolo in una unita' didattica meglio fruibile ci ha indotto a utilizzare lo strumento dell'ipertesto che ha consentito, a chi lo ha prodotto, una piu' rigorosa programmazione, una migliore organizzazione dei materiali raccolti e l'acquisizione o l'approfondimento di conoscenze informatiche, e a chi ne fruira', una piu' facile memorizzazione sia dei dati che delle stesse metodologie di indagine, specifiche di ciascuna materia, e la possibilita' di ampliare o modificare l'ipertesto con successivi percorsi di studio e approfondimento.

Scelte tecniche e diffusione

La collaborazione con l'I.R.R.S.A.E. Emilia Romagna ha imposto di rendere disponibile gratuitamente "Amore e Psiche" come materiale adoperabile in classe dai ragazzi sulle macchine di cui fin d'ora dispongono nelle scuole del nostro Paese. Per questa ragione, "Amore e Psiche", e` stato scritto servendosi del motore ipertestuale IBM Linkway 2.01 che consente una distribuzione legale e gratuita dell'ipertesto quale strumento del tutto funzionante e pronto all'uso anche nelle scuole dotate di attrezzature piuttosto modeste. L'attrezzatura piuttosto obsoleta del laboratorio del liceo Sabin ha imposto, inoltre, la necessita` di scegliere una risoluzione bassa che penalizza la qualita` sia delle immagini che la leggibilita` dei testi. Questo tributo lo si e` dovuto pagare perche` gli studenti potessero operare direttamente in laboratorio alla costruzione del prodotto finale e non solo alla ricerca dei materiali che lo compongono.

Per le stesse ragione di popolarità menzionate, è stato scelto come sistema operativo di sviluppo l'MS-DOS per personal computer IBM compatibili. Coerentemente con la finalita` didattica perseguita, nella costruzione delle varie parti che compongono "Amore e Psiche" sono state presentate diverse tecniche di visualizzazione e collegamento degli oggetti e delle pagine nella speranza di offrire, anche dal punto di vista tecnico, un esempio per chi desideri intraprendere la costruzione di altri ipertesti per conto proprio o, più semplicemente, ampliare "Amore e Psiche". Infatti, oltre che gratuito, questo ipertesto vuole essere aperto a chiunque intenda integrarlo o completarlo per renderlo più ricco e fruibile, tenendo conto delle osservazioni che possono scaturire da un suo uso in classe. Gli autori saranno lieti di collaborare con quanti intraprenderanno questo cammino.

Liceo scientifico Sabin di Bologna. Anno scolastico 1993/94