Vitruvius

Vitruvius

Vitruvius del 1992/93 e' il prodotto della collaborazione fra A.M.Zironi e S.Veneziano del Liceo Sabin di Bologna e A.C.Candeli dell' IRRSAE Emilia-Romagna .
Scritto con IBM Linkway 2.1, gira su tutte i personal computer (PC) IBM compatibili forniti di scheda grafica VGA. Non richiede il possesso di alcun file aggiuntivo per essere usato e occupa circa quattro MB sul disco rigido.

Si tratta di un opera multidisciplinare (italiano, latino, storia dell'arte) sulla fortuna del trattato De Architectura nei secoli. Particolare enfasi e' posta nel confronto con il De re aedificatoria di L.B.Alberti. Contiene numerosi brani latini tratti dal De Architectura , scelti per la loro rilevanza.
Per ciascuno vengono offerti diversi livelli di aiuto alla comprensione e tre traduzioni: una rinascimentale, una ottocentesca e una del 1993. I brani che ne offrono l'opportunita' sono anche analizzati dal punto di vista stilistico, sintattico ecc.

E' presente, inoltre, un' analisi comparativa dei due autori e dei due trattati secondo i canoni della storia dell'arte, con esempi illustrativi delle tesi degli autori tratti dall'architettura e scultura classica e rinascimentale.

Sommario:


Home page IRRSAE ERThis page is maintained by Alessandro C. Candeli . Last modified on 9-02-2001.