STRIGILE

Strigile in bronzo con stampiglie, dalla tomba n. 127 (fine IV-inizi III secolo a.C.). Questo attrezzo, a forma di lungo cucchiaio ricurvo, utilizzato dagli atleti per detergersi il corpo da oli, unguenti e sudore dopo lo sforzo delle gare, attesta la pratica di esercizi ginnici presso la comunità etrusco-celtica di Monte Bibele.