MONTE BIBELE: CORREDO TOMBALE

Particolare della tomba n. 116 a incinerazione nel corso dello scavo. È visibile il vasellame ceramico e bronzeo. In alto affiora un colatoio di bronzo utilizzato per filtrare il vino al momento del simposio; sono inoltre visibili un'anfora di pasta rossa con doppie anse decorate a tortiglione ed un mortaio di pasta grigia con due anse ed un beccuccio-versatoio. La tomba conteneva un ricco servizio di vasi, un complesso di armi celtiche di ferro ed un elmo (300-280 a.C. ca.).