Ai viaggiator cortesi

Messieurs, imperatori, re, duci, marchesi, conti e cavalier borghesi, e tutte altre genti che volete cognoscere le imprese maravigliosamente belle di messer Marco Polo da Vinegia, prendete naviglio e percorrete questo itinere dove tutte qui mentovate le troverete. E queste vi conterÓ il mobile libro siccome gentili giovani e giovinette di Bononia ordinatamente feciono, che elli medesimi, con trabaglioso studio, le trovarono. Ma ancor v'a di quelle cose le quali elli non videro ma udillero da persone degne di fede.
Apparecchiatevi dunque ad ariosamente navigare, pur stando in vostro sédio, e fate sembiante di grande allegrezza