Patrick
 
patric1.jpg (37367 byte) Patrick ha ventisette anni, capelli castani, occhi chiari, un fisico atletico, insomma è un giovane affascinante. Ha ereditato il suo nome da un bisavolo irlandese che era emigrato negli Stati Uniti dove aveva fatto fortuna. Gli eredi  l'avevano sfruttata per dar vita a una fiorente industria elettronica. Patrick è dunque cresciuto nell'agiatezza. I genitori, che vivono a Los Angeles, pur a malincuore, hanno esaudito i suoi desideri, studiare a Londra e aprire uno studio di arte grafica. Lavora con lui Alan, suo compagno di studi e grande amico. La lontananza dalla famiglia l'ha reso forte e indipendente, ma anche un po' superficiale ed egoista. Schietto ed estroverso, è un ottimista nato e questa sua filosofia di vita lo  porta a buttarsi a capofitto in ogni impresa. La sua ultima passione, condivisa dall'amico Alan, è il computer che usa come strumento di lavoro e di divertimento; recentemente si è iscritto ad una chat di giovani artisti di tutto il mondo. punto.jpg (2786 byte)

  copertina     incipit      racconto     capitoli       personaggi