Bartolomeo pensa che sta per arrivare la Quaresima, coi digiuni forzati, le mortificazioni della carne e i predicatori pronti ad esortare alla penitenza. (rielaborazione da: Beato Angelico)