Gli oggetti

Anche gli oggetti, in senso lato, sembrano inseriti nella storia con distratta noncuranza. In una mescolanza indistinta di reperti di un futuro ipertecnologico (Mercedes a cellule d'idrogeno. Il microcomputer e il chip bancario. La squadra proteine. Alianti in fibra di carbonio. Tecniche di saturazione. Il sintetizzatore di DNA. La macromolecola giusta. Il codice per il virus meningeo. Un sistema dì elettroforesi con cella agarica integrata e transilluminatore. Un inclusore di tessuti. Un cromatografo per liquidi ad alta capacità. Un citometro a flusso. Uno spettrofotometro. Seicento fiale per scintillazione al boro-silicio. Una microcentrifuga. E un sintetizzatore di DNA con computer incorporato.) e di banali persistenze della nostra quotidianità più comune ( calibro 22, vecchio cassettone scuro, l'odore di verdure cotte dai venditori ambulanti, era piena di saltimbanchi, danzatori, narratori di storie, ragazzini che facevano girare i torni a pedale, mendicanti senza gambe che protendevano le tazze di legno sotto ologrammi animati che propagandavano software francesi, vecchia valigia, un coltello a serramanico dell'esercito svizzero, il ronzio delle luci al neon, tre piastre d'oro)

Qui sotto, in rigoroso ordine di apparizione, riportiamo un elenco degli "oggetti" più rimarchevoli, per un verso o per l'altro. Salta all'occhio come i due aspetti siano mescolati inestricabilmente e quanto sia irriverente l'atteggiamento di Gibson nei confronti dei frutti di una tecnologia avanzata, travolti dal clima di degrado e sqallore che non risparmia nulla ( ... tutto di seconda mano, riciclato, anche le bare; ...La cromatura comincia a staccarsi. Il meccanismo è rozzo, con caratteri cinesi stampati sull'acciaio ruvido. l!impugnatura è di plastica rossa,... ). Un continuo monito implicito a non stupirsi. Nulla da spartire con le ingenue rappresentazioni d'imperi stellari, popolati di saccenti androidi dorati, e pricipesse dai balenanti costumi metallici.


 

calibro 22 cinese (La tua pistola da poco prezzo, nel New Rose Hotel. La cromatura comincia a staccarsi. Il meccanismo è rozzo, con caratteri cinesi stampati sull'acciaio ruvido. l!impugnatura è di plastica rossa, con un drago su ciascun lato. Come un giocattolo)

zaibatsu, le multinazionali che controllavano intere, economie.

Sacro Graal

New Rose Hotel è una rastrelliera dì bare

Capsule di plastica alte un metro e lunghe tre, ammucchiate come denti di Godzilla in uno spiazzo di cemento

chip bancario Mitsubishi

passaporto giapponese con il crisantemo d'oro stampato sulla copertina

fermentatore

Un sistema dì elettroforesi con cella agarica integrata e transilluminatore

Un inclusore di tessuti.

Un cromatografo per liquidi ad alta capacità.

Un citometro a flusso.

Uno spettrofotometro.

Seicento fiale per scintillazione al boro-silicio.

Una microcentrifuga.

E un sintetizzatore di DNA con computer incorporato.

Nucleasi radioattive, anticorpi monoclonali, qualcosa che aveva a che fare con la concatenazione delle proteine, dei nucleotidi...

dall'Hosaka, la più grande zaibatsu di tutte

piccolo elicottero

gli ingranaggi di ottone e gli specchi mobili dei trucchi da palcoscenico vittoriani

Mercedes a cellule d'idrogeno

vecchio cassettone scuro

il microcomputer e il chip bancario

Un dischetto, senza etichetta

beta-endorfina sintetica

camicie oxford azzurre

suoi abiti di Parigi più scuri e più lussuosi

sushi

vassoio rettangolare di barbaforte verde

le rastrelliere di bare del New Rose ... tutto di seconda mano, riciclato, anche le bare

sala di pachinko

l'odore di verdure cotte dai venditori ambulanti

páté di krill al granchio su cracker di riso

voci lamentose di venditori e di flauti dell'Atlante

la squadra proteine

alianti in fibra di carbonio

bicchiere di Black Label

tecniche di saturazione

contatti nel cuore della Dieta

i disturbi statici del collegamento via satellite

vecchia valigia

un coltello a serramanico dell'esercito svizzero

tre piastre d'oro

La tensione superficiale del mondo illegale si era triplicata

il ronzio delle luci al neon

falene

un ectoplasma, un fantasma richiamato dalle forze del l'economia

il sintetizzatore di DNA

la macromolecola giusta

il codice per il virus meningeo