Alla home page IRRE ER

Caino e Abele: la genesi del delitto (Genesi 4.1-16)

Riassunto

Abele e Caino sono i figli di Adamo ed Eva: il primo è pastore, il secondo agricoltore.

Le offerte di Abele sono gradite a Dio, quelle di Caino sono invece rifiutate.

Caino invita il fratello in campagna e, quando sono soli, lo uccide. Il Signore interroga allora Caino, domandandogli:

Dov'è tuo fratello Abele?

Caino risponde evasivamente:

Non lo so; sono forse il custode di mio fratello?

Il Signore non si lascia ingannare dalla risposta di Caino e lo accusa dell'omicidio:

Che hai fatto? La voce del sangue di tuo fratello grida a me dalla terra

(Le citazioni letterali sono da La Bibbia concordata a cura della Società Biblica Italiana, Milano, Mondadori, 1968)

ritorna al "I padri fondatori"

This page is maintained by Luciano Stupazzini (stps30k1@bo.nettuno.it)
Last modified on 07/03/96.

Ad inizio pagina