Alla home page IRRE ER

Seneca il Vecchio, Le "Controversiae" 7.5

Testo latino
Traduzione
Quinquennis Testis in ProcuratoremTestimonianza di un bambino di cinque anni contro un amministratore
Mortua quidam uxore, ex qua filium habebat, duxit aliam: sustulit ex ea filium. Un tale, dopo che gli era morta la moglie dalla quale aveva avuto un figlio, si risposò; dalla seconda moglie ebbe un altro figlio.
Habebat procuratorem in domo speciosum. Cum frequenter essent iurgia novercae et privigno, iussit eum semigrare: ille trans parietem habitationem conduxit. Egli aveva in casa un amministratore di bell'aspetto. Siccome erano frequenti i litigi fra la matrigna e il figliastro, ordinò a quest'ultimo di traslocare: egli prese in affitto un'abitazione confinante a muro.
Rumor erat de adulterio procuratoris et matris familiae. Quodam tempore pater familiae in cubiculo occisus inventus est, uxor volnerata, communis paries perfossus; placuit propinquis quaeri a filio quinquenni, qui una dormierat, quem percussorem cognosceret; ille procuratorem digito denotavit. Correva voce di una relazione fra l'amministratore e la signora. Ad un certo punto il capo famiglia fu trovato assassinato in camera sua, la moglie ferita, la parete in comune fra le due case forata; i parenti decisero di chiedere al figlio di cinque anni chi riconoscesse come assassino; il bimbo indicò l'amministratore.
Accusat filius procuratorem caedis, ille filium parricidi.Il figlio di primo letto accusa l'amministratore di omicidio, l'amministratore accusa il figlio di primo letto del padrone di parricidio.

In questo genere letterario, vero genere «giallo» e «poliziesco» dell'antichità, in cui si proponevano cause fittizie, conformate alle cause reali su una base legale, la controversia di Seneca raggiunge il grado artistico di composizione letteraria per fantasia, per bella esposizione, per interesse e per sorpresa. Notevoli gli spunti di romanzi che risentono della novellistica orientale e asiana.

(Francesco Della Corte in Dizionario letterario Bompiani delle opere e dei personaggi, vol. II s.v. Controversie, Milano, Bompiani, 1960)
ritorna al § "Le esercitazioni retoriche"

This page is maintained by Luciano Stupazzini (stps30k1@bo.nettuno.it)
Last modified on 07/03/96.

Ad inizio pagina