La presbiopia è un difetto della vista dovuto ad appiattimento o perdita di elasticità del cristallino, ed è comune nell'età senile.
E' presbite chi vede più distintamente gli oggetti lontani  dall'occhio che quelli  vicini.

Nell'immagine,  ritratto del XVI secolo che mostra come l'uso degli occhiali permetta la lettura anche a coloro che, a causa della loro età, hanno la "vista lunga".