Le clessidre (la parola "clessidra" deriva dal greco e letteralmente significa "ruba acqua"), più affidabili e soprattutto più versatili degli orologi solari, perchè utilizzabili anche con il cielo nuvoloso, di notte o all'interno di un'abitazione, si basano sostanzialmente sul criterio di misurare lo scorrere del tempo confrontandolo con lo scorrere, calibrato e misurato, di una sostanza  (acqua o sabbia), che possa fluire facilmente e uniformemente.

Le prime clessidre funzionavano ad acqua  e solo successivamente furono realizzate clessidre a sabbia.