1   2 3

1) Con il nome di Uova di Norimberga, derivato dal nome della città natale del loro inventore, questi orologi
    comparvero in Inghiltera durante il regno di Enrico VIII, a metà del 1500.
2) Orologio a molla del XVII secolo. L'uso di una molla arrotolata per far girare le lancette rese portabili gli orologi, che      non erano però affatto precisi
3) Orologio a bilanciere inglese. Il bilanciere a molla, introdotto da Christian Huygens nel 1675 consentì di costruire      
     meccanismi molto più precisi di quelli degli orologi precedenti