ScuoLan_2

-- Rete locale e server Intranet  --

-- In ambiente Window - W95  e Linux --

La discussione sul "miglior server per una rete locale scolastica aperta al mondo Internet"  e' stato uno degli argomenti che ha animato le discussioni dei partecipanti al progetto Kidslink. Si e' arrivati alla conclusione che Linux rappresenta la soluzione piu' economica, flessibile e completa per realizzare un server locale per le scuole. Valeva  la pena quindi impegnarsi per riuscire a superare il grave limite della complessita' del sistema e per fare in modo che potesse essere agevolmente utilizzato anche dalle scuole che non hanno una specifica vocazione informatica .

E' iniziata  nell' agosto 1997 la sperimentazione concreta dell'integrazione di un server  Linux in una tipica rete locale scolastica di macchine Window-95 con gli obbiettivi di :

Un ulteriore obbiettivo della sperimentazione e' quella di verificare se un sistema Linux "standard e  preconfigurato " puo' dare sufficienti garanzie di stabilita'  su applicazioni reali in un ambiente molto dinamico ed in cui non esiste una staff informatica.


Linux "Standard e Preconfigurato"

La prima difficolta' da superare nell'utilizzo di Linux e' quella dell'installazione e prima configurazione del sistema e delle applicazioni richieste. A differenza di Window-95 o NT, dove la procedura di Set-up guida l'utente fino ad una "configurazione di Base" che e' spesso sufficiente per molte applicazioni Linux si presenta con una modularita' in cui e' difficile muoversi se non si possiede gia'  una buona esperienza di Unix. Ci sono circa 300 moduli (utility, linguaggi, driver, applicazioni)  per un totale di circa 400Mby, che possono essere installati nel sistema; scegliere alcune applicazioni o altre puo' portare ad avere dei sistemi che svolgono servizi diversi o che vanno gestiti in modo differente.

Si e' quindi provveduto a creare un "Disco Matrice" contenente il sistema operativo e le applicazione richieste opportunamente configurate, che e' diventato la base con cui sono stati creati i server delle scuole che hanno gia' iniziato la sperimentazione della ScuoLan_2 .

Scuola
Referente
Server
N.Tel Modem Numero IP
SMS G.Reni Bologna G.Ortolani reni.bo.cnr.it 051/270398 192.168.252.1
SMS Panzacchi (Ozzano -BO) G. Fiorentini panzac.bo.cnr.it 051/6521351 192.168.253.10
SMS S.D'Acquisto (Bologna) V.Mezzogori salvo.bo.cnr.it 051/6341359
SMS Aldo Moro (Toscanella di Dozza - BO) M. Berardi moro.bo.cnr.it 0542675196 192.168.12.1
ITC Tanari-P.Crescenzi (Bologna) Dovesi tanari.bo.cnr.it  
ITC Tanari-P. Crescenzi (Bologna)   pier.bo.cnr.it  
ITI Alberghetti (Imola - Bo) Sgubbi italb.bo.cnr.it  
Polo Sc. Caduti della Direttissima (Castiglione P. Bo) Bondi casp.bo.cnr.it  

Le scuole che partecipano alla sperimentazione manterranno allineati i loro sistemi per poter scambiare informazioni tecniche e adottare soluzioni comuni. Sara' pure tenuto aggiornato il "Disco Matrice" per permettere ad altre scuole, che vorranno adottare questo modello di rete locale, di "clonare" un sistema  funzionante e collaudato.

Superata la prima fase di configurazione e personalizzazione del sistema la manutenzione non dovrebbe rappresentare un problema essendo Linux un sistema operativo sufficientemente robusto ed affidabile.

Insegnanti dell'Itis Belluzzi, ricercatori del CNR (Istituto di Radioastronomia) e membri dell'Arci Computer Club, hanno partecipato alla configurazione del "sistema standard"  assieme agli insegnanti delle scuole che hanno iniziato la sperimentazione, e cercheranno di fornire un supporto tecnico anche attraverso corsi e seminari aperti a tutti i partecipanti al progetto Kidslink.