Posta Elettronica

La posta elettronica utilizza differenti moduli per effettuare il trasferimento degli"E-mail" tra gli utenti della rete. In particolare esistono almeno due elementi essenziali che devono essere presenti sui sistemi  coinvolti nello scambio di posta elettronica:

Il "mail agent" solitamente utilizzato in ambiente unix e' il software sendmail, che fa' parte dell'installazione standard di Linux. Sendmail e' stato sviluppato nei primi anni 80 ed ha un sistema di configurazione molto criptico.

Postfix:

Nel nostro caso abbiamo preferito utilizzare un prodotto alternativo: postfix, sviluppato nel 1998,  per tre ragioni principali:

Per contro il software non e' disponibile nelle distribuzioni red-hat di linus e deve essere acquisito e compilato per la particolare architettura. Nel nostro caso il "pacchetto posta" che contiene postfix ha dimensioni elevate ( circa 7 MegaByte).  

Postfix dialoga, attraverso il protocollo SMTP con i "mail agent" sugli altri calcolatori sulla rete internet, ed e' in grado di scambiare messaggi con il sistema uucp. Nel modello scuolan il percorso di un mail in ingresso e' il seguente:

Installazione di Postfix

Per installare postfix la prima cosa da fare e' copiare il pacchetto (8 Mbyte)  e quindi seguire le istruzioni contenute nel file LEGGIMI che vi faranno compiere le seguenti azioni:

  1. Compilare il codice eseguibile
  2. Eliminare il "mail agent" Sendmail dal vostro sistema
  3. Creare gli utenti necessari al funzionamento di postfix
  4. installare Postfix nei directory opportuni

In particolare :  File LEGGIMI

Configurazione di Postfix

Il file di configurazione di postfix si trovano nel directory :

/etc/postfix/

Il file principale di configurazione e' il file: main.cf  che deve essere personalizzato secondo le vostre esigenze.  In particolare devono essere modificati i campi relativi a:

Eventuali altri parametri, relativi al vostro nodo uucp di collegamento (relayhost) possono richiedre di essere modificati se utilizzate "server uucp" diversi da arci01.  In questo caso deve essere modificato anche il file transports

Esaminate quindi il file main.cf   (in rosso i campi che devono essere modificati,   verde scuro i campi che potreste aver bisogno di toccare in caso di installazione non standard)

Infine, per poter leggere la posta da mail client quali Eudora, Netscape etc. etc. dovete verificare che nel file /etc/inetd.conf  le righe relative ai servizi POP3 ed IMAP non siano commentate.

Dopo ogni cambiamento usate il comando:  /etc/postfix/crea_tab  


Semplici liste di discussione

Per creare una lista di discussione  verificate innanzitutto di aver copiato dal pacchetto di distribuzione i file tools/aliases e  tools/lists come descritto nel file LEGGIMI, quindi e' sufficiente creare un file, contenente gli indirizzi di E-mail dei partecipanti alla lista ed inserire una riga nel file /etc/aliases. Tale file dovra' essere creato nel directory /etc/postfix/lists, il nome del file sara' il nome della lista.

Cioe' se vogliamo creare la lista "tex-willer" sul calcolatore bonelli.bo.cnr.it sara' sufficiente creare il file:

/etc/postfix/lists/tex-willer

contenente gli indirizzi E-mail dei partecipanti alla lista, indirizzi separati da virgola o andando a capo ad ogni indirizzo. e quindi inserire nel file /etc/aliases la riga seguente:

tex-willer: :include:/etc/postfix/lists/tex-willer

Spedendo un mail a  tex-willer@bonelli.bo.cnr.it saranno raggiunti tutti gli utenti il cui indirizzo e' presente nella lista.

Attenzione: questa semplice lista non e' aggiornabile via mail, come altre liste di posta elettronica, ma solo manualmente.

Si possono creare anche piccole liste (di alcuni utenti) utilizzando il file /etc/aliases.

In questo file ponendo righe del tipo:

gruppo1:    andrea,ugo,marco,gianni

gruppo2:     mauro,paolo,sergio

Si possono creare piccoli gruppi di utenti che vengono raggiunti con il semplice indirizzo  del tipo gruppo1@reni.bo.cnr.it